HP 70 ÷ 200


120 ÷ 225 cm / 47" ÷ 88"


n.d. / n.a.

REMOLITE

REMOLITE è la sarchiatrice semi-automatica interfilare di Ferrari Costruzioni Meccaniche. Dotata di un’interfaccia rivoluzionaria che si applica tra il trattore e l’attrezzatura agricola. La sua alta velocità di avanzamento può raggiungere i 15 km/h ed il software integrato permette un’incredibile precisione di sarchiatura, concedendo miglior confort all’operatore. Tutte queste caratteristiche fanno di Remolite un macchinario molto presente sia nelle coltivazioni biologiche che in quelle convenzionali. Tra le coltivazioni più comuni ritroviamo: brassicacee, sedano, pomodoro, mais, soia e tabacco (molte altre colture sono in ogni caso sarchiabili con questa tecnologia).

Scarica il catalogo

  • Videocamera doppia lente
  • Terminale impostazione dati
  • Unità di controllo visivo
  • Traslatore idraulico
  • Elemento sarchiante su parallelogrammo con molle calibrate
  • Vomere piede d’oca
  • Dita rotanti (diametro e durezza variabili)
  • Telaio idraulico con sistema di visione
  • Dischi posteriori
  • Strigliatori
  • Richiedi informazioni
    0,00 €
    Tasse incluse
    Quantità

La macchina è dotata di camera ottica a doppia lente che può essere installata sia sulla parte di telaio anteriore al trattore (lettura sottopancia), sia sulla parte di telaio esterna. La cattura dell’immagine può essere effettuata sia su fila singola che su più file grazie al grande campo visivo del sistema di lettura. Quest’ultimo consente alla sarchiatrice di operare anche in terreni ad elevata presenza di infestanti. Le informazioni elaborate dal sistema di visione vengono utilizzate per comandare il telaio traslatore idraulico che guida precisamente la sarchiatrice consentendo una vicinanza estrema alla coltura. A richiesta il sistema di visione automatico può essere sostituito da un operatore che comanderà il traslatore manualmente.

Ogni corpo sarchiante montato sul telaio è dotato di parallelogrammo con cuscinetti per un’ottimale stabilità e precisione. La profondità di lavoro è regolata da ruote in gomma flessibile. I denti di sarchiatura sono installati su molle calibrate e montano un vomere a piede d’oca.

Per garantire una sarchiatura il più vicino possibile alla pianta vengono inoltre impiegati dei porta accessori con terminali a dita rotanti in gomma aventi diametri differenti a seconda dell’interfila. Le dita rotanti sono proposte con materiali diversi a seconda delle tipologie di terreno (sciolto, pesante).

I telai vengono proposti sia in versione fissa sia richiudibile a seconda delle dimensioni.