Trapiantatrici per tabacco

Quella del tabacco è una coltivazione ancora oggi molto diffusa in alcune zone del mondo. Cina, Brasile, India e Stati Uniti sono tra i più grandi produttori per numero di ettari coltivati. Questa pianta aromatica rappresenta quindi, ancora oggi, una fonte di guadagno non indifferente per molti coltivatori. Ciò è dovuto principalmente al fatto che è ancora largamente diffuso l’utilizzo di sigarette, pipe e sigari, che nascono dalla coltivazione e dal taglio del tabacco.

Esistono oggigiorno molteplici tipologie di questa pianta aromatica, che si differenziano in base alla colorazione, più chiara o più scura, la quale deriva dal terreno in cui viene fatta germogliare e poi crescere. Per citare solo un paio di esempi, il tabacco scuro proviene in genere da un terreno argilloso e pesante e particolarmente fertile, mentre quello chiaro cresce nei terreni sciolti, caratterizzati da una bassa organicità e dall’abbondanza di acqua. La qualità del tabacco viene poi definita dal bilanciamento dei prodotti chimici presenti all’interno delle foglie della pianta: per essere considerato di valore, queste ultime devono contenere carboidrati, pigmenti, resine, oli essenziali ed elementi naturali.

La coltivazione del tabacco in tutte le sue fasi, dalla germinazione fino al taglio, passando per il trapianto, richiede professionalità e precisione. Mentre per la prima fase la piantina necessita di una temperatura media di 15°C, le sue esigenze cambiano nel corso del tempo: il trapianto deve avvenire da aprile a giugno e in assenza di abbondanti piogge, con una temperatura che varia dai 25°C e i 30°C. Con riferimento al trapianto, trattandosi di un momento estremamente delicato per la pianta, è fondamentale disporre di macchinari specifici, trapiantatrici per tabacco innovative e avanzate. Queste macchine permettono da un lato di proteggere la piantina da uno shock post trapianto (più diffuso di quanto si pensi) e dall’altro lato di risparmiare tempo, mano d’opera e denaro.

Le trapiantatrici per tabacco di Ferrari Costruzioni Meccaniche si sviluppano attorno a modelli automatici e semi-automatici, per soddisfare le esigenze di qualunque produttore di questa pianta aromatica. Tra i modelli automatici ci sono FUTURA e FUTURA TWIN, versioni che prevedono un limitatissimo utilizzo della mano d’opera, in quanto la macchina si muove in una quasi totale autonomia: in questi casi all’operatore è richiesto solamente di alimentare i pannelli nelle guide di caricamento. Sarà la macchina poi a racchiudere gli alveoli in pinze mobili e a sistemarli sul terreno, tenendo in considerazione le distanze ottimali tra una pianta e l’altra e tra una fila e l’altra per permettere una crescita rigogliosa del tabacco.

Le trapiantatrici per tabacco semi-automatiche fanno riferimento ai modelli FMAX e FPP EVO, combinano ottimamente l’operatività manuale, l’autonomia del macchinario e l’innovatività, garantendo performance di indubbio valore.

Le macchine presenti nel catalogo di Ferrari Costruzioni Meccaniche emergono per la loro marcata precisione, che consente di individuare e perseguire le distanze specifiche per fornire ad ogni piantina il giusto spazio. I sistemi di automatismo di cui si compongono consentono inoltre all’azienda produttrice di tabacco di raggiungere un’elevata produttività a minori costi, garantendo brillanti rese orarie.

Active filters

 
Trapiantatrice Automatica...
 

Trapiantatrice Automatica FUTURA

FUTURA è una trapiantatrice automatica studiata per il trapianto di ortaggi in alveoli collocati in seminiere. Questa macchina necessita esclusivamente di un operatore che alimenti i...

 
Trapiantatrice Automatica...
 

Trapiantatrice Automatica FUTURA TWIN

FUTURA TWIN è una trapiantatrice automatica studiata per il trapianto di ortaggi in alveoli collocati in seminiere. Questa macchina necessita esclusivamente di un operatore che alimenti i pannelli all'interno delle...

 
Trapiantatrice FMAX
 

Trapiantatrice FMAX

Ideale per svariate tipologie di ortaggi: pomodoro, cavolo, melanzane, peperoni, tabacco. Si adatta anche ad alcuni tipi di insalata purché in contenitore e con foglia sviluppata. F-MAX lavora con diverse forme di...

 
FPP Evolution Catena Corta
 

FPP Evolution Catena Corta

Trapiantatrice a pinze per piantine a radice nuda e con zolla conica e cilindrica max. cm.5 di diametro e cubica di max. 4 x 4 cm. Interfila regolabile min. cm. 49, max. a richiesta.

|...|

 
FPP Evolution Catena Lunga
 

FPP Evolution Catena Lunga

Trapiantatrice a pinze per piantine a radice nuda e con zolla conica e cilindrica max 5 cm. di diametro e cubica max 4x4cm. Interfila regolabile min. cm. 49 max a richiesta. Agendo sul regolatore min cm.13 max cm.77...