Trapiantatrici per piantine

Oltre alla semina, la fase di trapianto rappresenta uno dei momenti più delicati per una piantina: è a partire dall’attenzione e dalla cura che vengono poste durante questa manovra che dipende la crescita rigogliosa della pianta o il suo danneggiamento definitivo. Il trapianto, infatti, è il trasferimento della piantina dal semenzaio in un nuovo terreno, che talvolta può risultare anche molto diverso rispetto a quello originario: la piantina, in pratica, entra in contatto con uno spazio nuovo, nuovi agenti climatici e nuovi batteri e questo può causare un arresto della sua crescita o, nei casi peggiori, addirittura la morte prematura.

È per evitare lo shock post trapianto che risulta necessario tenere a mente alcune importanti accortezze. La prima riguarda l’età della piantina, che non dev’essere né troppo giovane e quindi ancora poco sviluppata, né già matura, e quindi poco propensa a cambiare tipo di terreno. Inoltre, il clima esterno dev’essere adeguato: ogni piantina presenta una specifica esigenza in questo senso, in quanto c’è l’ortaggio  che ama il caldo e quello che predilige un clima più temperato. Il terreno che ospiterà la piantina deve presentarsi già sistemato tramite pacciamatura. Infine, particolari accortezze riguardano la profondità del trapianto, affinché la piantina possa trovare facilmente lo spazio giusto per porre le proprie radici, e la distanza tra una piantina e l’altra. Questo aspetto acquisisce valore più di ogni altro: per poter crescere rigogliosa, infatti, la pianta necessita di disporre dello spazio adeguato sia per le radici, sia per il fusto, sia per la “testa”.

In tutto questo processo, così delicato e al tempo stesso importante, è necessario disporre di attrezzature efficaci e precise, caratterizzate da almeno una parte automatizzata per evitare di incorrere nell’errore umano. È proprio per questo che nascono le trapiantatrici per piantine di Ferrari Costruzioni Meccaniche: grazie alla loro innovatività e all’attenzione costante che viene posta nei confronti della qualità dei materiali e della tecnologia interna, potrai rendere completamente sicura la fase di trapianto.

Le trapiantatrici per piantine di Ferrari Costruzioni Meccaniche sono progettate per soddisfare ogni tipo di esigenza. È per questo che si presentano in 2 versioni diverse. La prima è automatica e comprende i modelli FUTURA e FUTURA TWIN: in questi casi la macchina, in modo completamente autonomo, estrae gli alveoli mediante espulsori di forma cilindrica; le piantine vengono quindi afferrate da pinze meccaniche che le collocano sul terreno. In tutto ciò, la macchina è in grado di stabilire e successivamente rispettare le distanze tra una piantina e l’altra e tra una fila e l’altra, nonché la profondità.

Per quanto riguarda, invece, la seconda versione delle trapiantatrici per piantine di Ferrare Costruzioni Meccaniche, facciamo riferimento alle macchine semi-automatiche, ossia ai modelli: MULTIPLA, FMAX, FPP EVO, FPA EVO e FLASH. Perfetto ibrido tra manuale ed automatico, questo tipo di macchine porta ad una maggior attività da parte dell’operatore, senza rinunciare comunque al raggiungimento di rese medie orarie eccellenti.

Active filters

 
Trapiantatrice Automatica...
 

Trapiantatrice Automatica FUTURA

FUTURA è una trapiantatrice automatica studiata per il trapianto di ortaggi in alveoli collocati in seminiere. Questa macchina necessita esclusivamente di un operatore che alimenti i...

 
Trapiantatrice Automatica...
 

Trapiantatrice Automatica FUTURA TWIN

FUTURA TWIN è una trapiantatrice automatica studiata per il trapianto di ortaggi in alveoli collocati in seminiere. Questa macchina necessita esclusivamente di un operatore che alimenti i pannelli all'interno delle...

 
Trapiantatrice MULTIPLA
 

Trapiantatrice MULTIPLA

MULTIPLA ha tutte le caratteristiche che contraddistinguono le trapiantatrici Ferrari. E' ideale per svariate tipologie di ortaggi: pomodoro, cavolo, melanzane, peperoni, broccoli, ecc. Questo modello monta un...

 
Trapiantatrice FMAX
 

Trapiantatrice FMAX

Ideale per svariate tipologie di ortaggi: pomodoro, cavolo, melanzane, peperoni, tabacco. Si adatta anche ad alcuni tipi di insalata purché in contenitore e con foglia sviluppata. F-MAX lavora con diverse forme di...

 
FPP Evolution Catena Corta
 

FPP Evolution Catena Corta

Trapiantatrice a pinze per piantine a radice nuda e con zolla conica e cilindrica max. cm.5 di diametro e cubica di max. 4 x 4 cm. Interfila regolabile min. cm. 49, max. a richiesta.

|...|

 
FPP Evolution Catena Lunga
 

FPP Evolution Catena Lunga

Trapiantatrice a pinze per piantine a radice nuda e con zolla conica e cilindrica max 5 cm. di diametro e cubica max 4x4cm. Interfila regolabile min. cm. 49 max a richiesta. Agendo sul regolatore min cm.13 max cm.77...

 
Trapiantatrice FPA EVOLUTION
 

Trapiantatrice FPA EVOLUTION

FPA è una trapiantatrice meccanica adatta al trapianto di piantine con zolla conica e cilindrica (max cm. 7 di diametro). Può trapiantare su film plastici, cartacei e sola terra, in serra o in campo aperto....

 
Trapianta-pacciamatrice FPA...
 

Trapianta-pacciamatrice FPA FLASH

FPA FLASH è una trapianta pacciamatrice meccanica in grado di stendere il film plastico sia in polietilene che biodegradabile, fissarlo al suolo e trapiantare piantine con zolla conica e cilindrica (max cm. 7 di...